Iscrizione

Perché
 

Per conseguire, durante i 4 anni di corso previsti dall’Ordinamento Ministeriale (MIUR), la formazione a orientamento psicoanalitico in psicoterapia per gli adulti e conseguire il titolo legalmente riconosciuto di psicoterapeuta.
La postura psicoanalitica acquisita nel corso della formazione fornirà strumenti adeguati per comprendere ed affrontare anche situazioni relazionali complesse di tipo diadico (caregiver-bambini), gruppale e familiare che la vita professionale dello psicoterapeuta impone anche al di fuori del contesto dello “studio professionale” in un’ottica di cura e prevenzione del disagio psico-emotivo.
 
 
Per chi
 
Hanno titolo per l’iscrizione ai corsi quadriennali in psicoterapia allievi laureati esclusivamente in Psicologia ed in Medicina iscritti ai rispettivi ordini professionali.
Hanno titolo per l’iscrizione anche allievi laureati esclusivamente in Psicologia ed in Medicina non ancora abilitati e in attesa di poter iscriversi ai rispettivi ordini professionali: in questi casi gli studenti avranno la posizione di “iscrizione con riserva” che verrà sciolta favorevolmente soltanto in caso di abilitazione entro la prima sessione utile dopo l’inizio dei corsi.
Tutti gli aventi titolo all’iscrizione interessati a conoscere il nostro istituto potranno partecipare a titolo gratuito ai seminari che l’Istituto organizza annualmente per gli allievi delle 3 sedi. Pertanto questi eventi saranno per loro giornate di Open Day durante le quali potranno ottenere informazioni e chiarificazioni sia confrontandosi direttamente coi docenti che dialogando con gli allievi già iscritti.
 
 
Dove
 
Si potrà richiedere l’iscrizione alternativamente presso la:
 
• sede principale di Ravenna in via Corrado Ricci, 29;

• sede periferica di Mantova in Vicolo Poggio, 2;

• sede periferica di Trieste in via Antonio Canova, 20.

 

L’istituto “Scuola di Psicoterapia Psicoanalitica” svolge infatti la sua attività didattico/formativa nelle suddette 3 sedi perché sono parte di un’unicum diretto dal dott. Giovanni Pieralisi (il quale ricopre anche il ruolo di Rappresentante legale dell’Istituto e di esclusivo interlocutore del MIUR).
Egli garantisce che il corpo docente che opera nelle 3 sedi condivida la medesima attitudine didattico-formativa, che siano svolti i medesimi programmi e che siano effettuate attività a cui partecipino tutti gli studenti dell’Istituto. Ciò accade principalmente in occasioni dei seminari che sono tenuti ogni anno da relatori di fama nazionale ed internazionale.
 
 
Quando
 
A partire da settembre di ogni anno (anche in occasione degli Open Day) si possono prendere contatti con il direttore dell’Istituto dott. Giovanni Pieralisi, col dott. Daniele Pollini referente della sede di Mantova e col dott. Andrea Zanettovich referente della sede di Trieste e fissare un incontro conoscitivo per confrontare la compatibilità fra quanto l’Istituto offre e le aspettative/idoneità degli allievi interessati all’iscrizione.
Le iscrizioni, salvo eccezioni, debbono essere effettuate entro il 15 dicembre di ogni anno.

 
 
Quanto
 

La retta per ogni anno di corso ammonta a 4.500,00 euro ed è così suddivisa:
1° rata di 1250 euro entro il 20 gennaio;
2° rata di 1250 euro entro il 31 marzo;
3° rata di 2000 euro entro il 30 settembre.
 
La retta comprende tutte le attività didattiche e include le 20 supervisioni individuali, l’assicurazione INAIL ed R.C, la partecipazione al rinfresco previsto nella pausa pranzo durante i 3 seminari teorico-pratici organizzati nel corso di ogni anno accademico, l’affitto della sala per il seminario del 4° anno.

 


 

Progetto formazione e fiducia per gli iscritti con riserva
 

Se un laureato in Psicologia o Medicina si iscriverà con riserva al primo anno di specializzazione in psicoterapia presso il nostro Istituto e non supererà l’esame di stato nella prima sessione utile dopo l’inizio delle lezioni, potrà essere interamente rimborsato delle somme precedentemente versate.
Dopo aver notificato il non superamento dell’esame di stato l’allievo non potrà più partecipare alle attività didattico-formative ma verrà invitato a ritentare nuovamente l’esame ed a iscriversi al primo anno dell’anno accademico successivo.
Le modalità di rimborso prevedono in via esclusiva la restituzione immediata del 75% di quanto versato dall’allievo con la garanzia della futura corresponsione del 25% rimanente se e solo se lo studente si iscriverà nuovamente nell’anno accademico successivo nuovamente presso il nostro Istituto.

 


 
Come
 

Una volta maturata la decisione di iscriversi e ottenuto il parere favorevole del direttore e/o del referente della sede scelta, gli aspiranti allievi dovranno:

1. presentare domanda nella sede scelta compilando il modulo predisposto

2. presentare tutti i documenti in originale o in autocertificazione compresi nella lista appositamente stilata

3. provvedere al pagamento della prima rata entro i termini stabiliti